McDonald’s Italia

Livello di investimento EUR300.001 ~ EUR400.000


McDonald’s cerca nuovi franchisee

Chi cerchiamo:

Siamo alla ricerca di Dirigenti, Quadri di alto livello che vogliono iniziare una nuova avventura costituendo un’impresa in proprio e Imprenditori che hanno il desiderio di cambiare il loro business ;

E' necessario inoltre avere un’età compresa tra i 32 e 42 anni, un background di successo e il desiderio di rimettersi in gioco.

 

L’investimento:

Il costo di un nostro ristorante è mediamente di € 1.100.000 iva compresa a cui vanno aggiunti 54.450 € iva compresa di diritto di ingresso per un contratto di 20 anni.

A questi costi va aggiunto il costo di pre-opening ovvero, nel caso di un ristorante di nuova apertura, circa 50.000 €

Il candidato al fine di poter essere selezionato deve dimostrare di avere una capacità finanziaria personale di circa 500.000 €, che corrisponde al’incirca al 40% dell’investimento totale. Il rimanente 60% verrà finanziato attraverso gli istituti bancari.

L’investimento descritto è il costo necessario all’acquisto da parte del nuovo franchisee, di attrezzature da cucina, decori e arredi della sala interni ed esterni direttamente dei fornitori approvati da McDonald’s, e secondo il progetto definito da McDonald’s.

Dove cerchiamo:

Le aree in cui ricerchiamo nuovi imprenditori sono quelle elencate sotto. La flessibilità è un fattore che influenza la nostra scelta del candidato franchisee: più sono le regioni per cui il candidato dà la propria disponibilità, più sono le probabilità di venire chiamati per un colloquio informativo.

  • Piemonte
  • Liguria
  • Friuli
  • Marche
  • Trentino
  • Lazio
  • Umbria
  • Abruzzo

 

Cosa non chiediamo:

Non chiediamo al candidato, di possedere, individuare o trattare immobili o terreni; le location le ricerca McDonald’s, e sono totalmente a carico di McDonald’s sia l’investimento per la costruzione che l’acquisto o la locazione.

Non prendiamo quindi in considerazione candidature che propongano immobili o imprenditori che vogliano riconvertire/diversificare attività esistenti o candidati che diano la propria disponibilità solo per una singola città.

 

La selezione e il percorso formativo:

Il processo di selezione è strutturato e volto a trovare la maggiore corrispondenza al profilo ideale.

Se il candidato dimostra, attraverso l’invio del modulo di candidatura di avere le 3 seguenti caratteristiche:

  • Età: tra i 32 e 42 anni,
  • Mobilità: indicare una o più regioni tra quelle indicate,
  • Capacità Finanziaria Personale: 500.000 €,

verrà chiamato per un colloquio con il Franchising Manager.

Qualora l’esito del primo colloquio sia positivo verrà programmata una serie di colloqui con 3 dirigenti di McDonald’s.

Qualora il candidato superasse questa fase, seguirà un prova di 3 giorni, presso un nostro ristorante, chiamata On the job Experience, che ha la finalità di far conoscere le dinamiche di un ristorante McDonald’s e allo stesso tempo far misurare il candidato con le sfide e l’ambiente lavorativo futuro.

Anche quest’ultima fase deve avere un riscontro positivo, solo allora si potranno programmare le tempistiche e individuare il ristorante di formazione, assieme al candidato stesso:

il periodo formativo avrà una durata massima di 12 mesi; il training sarà effettuato presso un ristorante vicino alla residenza del candidato e avrà un impegno di soli 3 giorni alla settimana durante la prima fase prettamente operativa (3 mesi), e full time per i rimanenti 9 mesi.

Nei primi 3 mesi il candidato dovrà mantenere la propria attività lavorativa. Allo scadere dei primi 3 mesi, McDonald’s e il candidato si incontreranno per confermare il reciproco interesse a proseguire nel percorso formativo per diventare franchisee McDonald’s. Durante la fase formativa sono previsti dei corsi gratuiti presso la sede McDonald’s.

Durante il periodo formativo il candidato non sarà un dipendente McDonald’s, ma avrà diritto a un rimborso spese.

Nel corso della seconda fase della formazione verrà discussa l’assegnazione del ristorante.

 

 

Quali altri costi chiede McDonald’s oltre all’investimento iniziale?

Oltre a questo valore iniziale a ristorante aperto McDonald’s chiede:
Royalties:5% del fatturato netto iva.
Come sopra indicato l’investimento immobiliare è a carico di McDonald’s nella sua totalità.
McDonald’s per ritornare del proprio investimento chiede al candidato un’ulteriore percentuale sul fatturato netto, indicativamente tale percentuale varia dal 14% al 20%, che è la risultante tra il calcolo del ritorno dell’investimento di McDonald’s e il ritorno dell’investimento del franchisee, su un periodo finanziario di 10 anni.
L’ROI che McDonald’s garantisce al franchisee corrisponde al 25% medio annuo calcolata su un periodo di 10 anni.

Nel caso di un ristorante già aperto il suo valore corrisponderà al calcolo della sua capacità di produrre reddito, sempre tenendo conto degli ROI suindicati su 10 anni.
Il contratto di franchising che verrà stipulato avrà una durata di massimo 20 anni.
Per candidarvi vi preghiamo di scaricare e compilare il modulo pdf al seguente link:
Modulo di candidatura per Franchising McDonald’s
in formato pdf (salva il modulo sul tuo computer e invialo ai riferimenti indicati nel modulo stesso): scarica il modulo di candidatura

Se avete necessità di ulteriori informazioni potete contattarci direttamente a questo indirizzo e-mail franchising.italy@it.mcd.com

 

14 feb 2012

McDonald’s cerca nuovi franchisee

Chi cerchiamo: Siamo alla ricerca di Dirigenti, Quadri di alto livello che vogliono iniziare una nuova avventura costituendo un’impresa in proprio e Imprenditori che hanno il desiderio di...
Leggi ancora